Santiago de Compostela
Destinazione

Scoprilo Santiago de Compostela

Cammino di Santiago

Durante il Medioevo, Santiago era la città più antica e rinomata della penisola nord-occidentale. Il chilometro zero del Cammino di Santiago si trova a "Finisterra": i romani chiamavano questo luogo  "confine della terra",  perchè pensavano che qui, nella remota terra della Galizia, avessero raggiunto la “fine del mondo“.

Tutti i protagonisti della letteratura medievale della regione (canti, romanzi epici, narrazioni e  storie leggende) hanno seguito il Cammino di Santiago: regine, principi, pittori, artisti, trovatori e giullari, si sono avventurati lungo il Cammino Francese e Portoghese, attraverso colline desolate, ponti e valli, per raggiungere la famosa destinazione Santiago de Compostela.  I pellegrini, spinti da un nuovo spirito ecumenico, partivano per questo lungo e avventuroso viaggio che li attendeva, con un semplice e leggero equipaggiamento: una conchiglia di capesanta, una borsa, un bastone e una forte fede. 

Il Cammino di Santiago è stato uno dei percorsi più importanti per i pellegrini nella storia dell'Occidente. Tutti i paesi dell'Europa medievale contribuirono attivamente alla sua creazione; per questo, ancora oggi, vi si ritrova un pezzetto di ogni Nazione. Il Cammino di Santiago è il luogo in cui è nato lo spirito occidentale, un crogiolo di pensieri ed emozioni degli uomini.

Se stai cercando un'esperienza meno battuta e più rurale, il Cammino Portoghese è la strada giusta da percorrere! E' il secondo percorso più popolare tra i pellegrini del Camino de Santiago.

In Portogallo, c'è una lunga storia di devozione a San Giacomo e al santo patrono del pellegrinaggio, San Rocco. Lungo tutto il cammino verso Santiago de Compostela, si possono trovare rappresentazioni di entrambi i santi, così come altri monumenti, sculture ed edifici legati alla tradizione giacobea. Alcune sono facili da trovare, perché sono immagini ben in vista; altre invece, sono racchiuse in chiesette, o raffigurate su pietre nascoste lungo il tragitto.
 
Portugal A2Z vi dà 5 buoni motivi per percorrere un pellegrinaggio fino a Santiago de Compostela:

1: Riscoprire la semplicità delle piccole cose
Il Camino è un ottimo modo per godersi alcuni dei piaceri più semplici della vita, come quello di camminare nella natura. Inoltre, tornerete a casa dalle vostre vacanze in perfetta forma fisica!
 
2: Paesaggi incredibili, tra storia e cultura 
Camminando lungo il Cammino, sarete circondati da paesaggi bellissimi; passerete da luoghi unici, percorsi per secoli da pellegrini di tutto il mondo, il che gli conferisce una lunga storia e tradizione.
 
3: Camminata / Biciclettata facile e accessibile
Non preoccupatevi se vi sentite fuori forma! Tutti i percorsi sia a piedi che in bicicletta sono ben segnalati e la maggior parte di essi sono adatti a tutti i livelli di forma fisica. Percorreteli in base al vostro ritmo e preparazione sportiva.
 
4: Fai amicizia e migliora le tue conoscenze linguistiche
Durante il Cammino, avrai la possibilità di incontrare molti pellegrini da tutto il mondo. Approfitta di questa opportunità per perfezionare le tue conoscenze linguistiche e per fare amicizia! Se viaggi da solo, non ti sentirai mai solo.
 
5: Cibo delizioso
Ogni percorso e ogni regione ha i propri piatti tradizionali e tutte le  specialità sono buonissime! Durante il percorso avrai modo di rifocillarti e recuperare le tue energie, assaggiando tutti i piatti tipici della cucina locale.

FAQ